mercoledì, aprile 23, 2008

Bignole di patate ripiene

E lo so... il fritto fa male, l'odore si sente, l'aria in cucina diventa pesante... ma io ho fatto finta di niente e con del purè avanzato ho preparato queste bignole ripiene.

Ho aggiunto al purè di patate tanta farina quanta il purè ne ha assorbito, ne ho poi ricavato dei mucchietti che ho spianato con le mani, ho messo dentro alternando, mozzarella, prosciutto, acciughe sott'olio, ho richiuso tutto facendo una pallina che ho immerso nell'olio di arachide bollente.

Ho così riciclato un avanzo di purè e vari avanzi che giravano in frigo in cerca di una fine gloriosa.





1 commento:

rosatea ha detto...

Fra un gingillo e l'altro ... bisogna pur mangiare.
Questo riciclo mi piace assai