sabato, aprile 04, 2009

Ravioli di ricotta e prosciutto








Si ritorna in cucina finalmente.

Oggi ha fatto i ravioli con questi ingredienti:

Per il ripieno

400 g di ricotta
1 etto di prosciutto cotto buono asciutto, senza conservanti e coloranti
1 etto e mezzo di mortadella quella con i pistacchi
1 manciata di parmigiano

Per l'impasto

350 g di farina di semola rimacinata
4 uova medie
1 cucchiaio di olio

Impastare tutto fino ad avere un impasto omogeneo. Avvolgerlo nella pellicola e lasciarlo mezz'oretta in un luogo tiepido.

Ho usato l'Imperia e il raviolatore, ma mentre l'Imperia l'ho usata tirando tutte le strisce della larghezza del raviolatore, il raviolatore l'ho usato solo per fare i mucchietti ben divisi, poi ho proseguito tagliando i ravioli con la rotella dentata.

4 commenti:

Rosatea ha detto...

Questo è il pezzo forte che farebbe gola anche a Camillo !
Interessante la tua tecnica dei mucchietti ... a me vengono sempre in ordine sparso.
Mandi

Il Cortile ha detto...

Infatti... questa è una via di mezza... tutti uguali non mi piacciono, tutti sghembi non mi piacciano... e allora ho fatto una via di mezzo.

Rosatea ha detto...

Oggi ho fatto i ravioli salmone e patate, volevo imitarti, ma chissà perchè non ho trovato la vaschetta degli stampini ... saranno finiti in montagna come sl solito ...
Noi abbiamo bisogno di un tir per portare avanti e indietro la nostra mercanzia.

Il Cortile ha detto...

Salmone e patate? Hai la ricetta sul blog? Mi intriga molto questo mix... verrò a vedere.

Aurora